BOSCO PORTO MARGHERA (2015)

 

Percuotendolo ma anche solamente sfiorandolo si producono dei suoni che la struttura raccoglie e rimanda con un sistema di ripetizioni.

Alla base della struttura, a sinistra e destra, si trovano due speaker che ritrasmettono i suoni prodotti dal rapporto con il fruitore in ripetizioni dai tempi differenti per i due ma comunque coordinati tra loro in modo che siano matematicamente corretti. Le due lunghezze diverse fanno si che la struttura ritmica cambi nel tempo ma porti con se sempre quella memoria dell'incontro avuto con l'uomo.

Agendo differentemente in diversi punti della struttura si avrà una risposta dallo speaker posto sullo stesso lato, rispettando così la panoramica dell'azione

La struttura è modulare quindi adattabile alle esigenze ambientali.

 

BOSCO PORTO MARGHERA, 2013.

Legno di abete, legno di rovere, legno di noce, componenti elettronici, suono.

Dimensioni ambiente.

Powered by MAANproject

Copyright © 2019 sito di propietà di Marzio Zorio. All rights reserved.

I contenuti presenti sul sito www.marziozorio.it dei quali è autore il proprietario del sito non possono essere copiati,riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso.

E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.